psicologo online cosa fa

Lo Psicologo On line

Chi è, cosa fa, a cosa serve

La sua figura e il suo scopo


Lo psicologo online è, uno psicologo, un professionista della salute, laureato ed abilitato all'esercizio della professione, iscritto ad un albo, che aiuta le persone con tecniche ben precise al fine di risolvere problemi e prevenirne di più gravi.

La figura dello psicologo è spesso associata alle persone che hanno gravi ritardi mentali. Diffuso è infatti il pensiero che lo vede come "il medico dei matti": "io non ho bisogno dello psicologo" "dallo psicologo io? E che sono pazzo?" "gli psicologi? Tutti inutili, dicono sempre le stesse cose e rubano solo tempo e denaro". Queste sono alcune frasi di uso comune nella moderna società.

Niente di più sbagliato! In realtà il compito dello psicologo è quello della prevenzione: aiuta il paziente a capire le cause dei propri problemi e a sradicarli alla radice prima che possano crescere e causare gravi danni.

Lo psicologo ha dunque precisi compiti, in particolare: prevenzione, diagnosi, abilitazione - riabilitazione, sostegno, sperimentazione e ricerca.




chi è lo Psicologo Online

Un professionista... a distanza

Lo psicologo online è un professionista che ti permette di usufruire di consulenze psicologiche online, ovvero consulenze a distanza (via chat, videochiamata, telefono o anche via email) superando i limiti dati dagli spostamenti e le barriere emotive legate alla timidezza.

Nessuna scusa sarà più buona per non consultare uno psicologo: la mancanza di tempo, gli impegni di lavoro, il non sentirsi a proprio agio in un ambiente sconosciuto... sono tutti ostacoli che oggi puoi superare e prenderti finalmente cura di te stesso, senza difficoltà.


A chi sono rivolte le consulenze psicologiche online

La consulenza psicologica online è utile in svariati casi ed è rivolta a tutti: singoli, coppie, gruppi, comunità, giovani, anziani, uomini e donne.

La consulenza online è una opportunità per trattare e risolvere un disagio che, se non affrontato in tempo, potrebbe diventare un grave problema che non andrà più via per tutta la vita.


Quando rivolgersi ad uno psicologo

Parlare delle proprie sofferenze con uno psicologo, online o classico, molto spesso non è un'azione semplice. Capita non di rado infatti che sia una decisione maturata nel tempo, settimane, a volte anche anni, in cui si aspetta e si rimanda sempre il momento giusto, perchè si pensa che le cose si possano sistemare da sole o che si riesca a risolverle da soli. Quando ci si rende conto che il malessere è diventato troppo grande da gestire, ci si rivolge ad un professionista quale ultima spiaggia.

Putroppo questo approccio è errato ed estremamente pericoloso. Bisognerebbe invece affidarsi ad uno psicologo sin dai primi sintomi di disagio, per poter appunto curare immediatamente il disturbo.


Prendersi cura della propria salute psichica è tanto importante quanto prendersi cura della propria salute fisica.



tematiche di Psicologia

Tematiche che lo psicologo può trattare

L'intervento psicologico di un professionista a distanza non è molto differente da quello che può avvenire de visu, se facciamo riferimento all'ambito prettamente psicologico e non psicoterapico. Attraverso le consulenze online infatti si possono trattare situazioni che riguardano, ad esempio:
- ansia, stress e attacchi di panico
- problemi relazionali
- sessualità e relazioni di coppia
- dipendenze da sostanze e dal gioco
- fobie, paure, ossessioni
- depressione e gestione dell'umore
- problemi alimentari, anoressia e bulimia
- mancanza di autostima
- elaborazione del lutto
- disturbi del sonno ed insonnia
- tecnostress
- disturbo post traumatico
- problemi adolescenziali
- depressione post partum
- sostegno psicologico

Perchè fidarsi di uno psicologo online

Il web è oggi il luogo più potente e nello stesso tempo più pericoloso per intraprendere i rapporti umani, pertanto l'affidarsi ad uno sconosciuto, raccontando lui tralaltro situazioni intime e sentimenti profondi, potrebbe essere quantomeno rischioso.

La figura dello psicologo online è dunque doppiamente più pericolosa rispetto a quella dello psicologo tradizionale, perchè in più c'è il rischio di non sapere effettivamente con chi si interloquisce.

E' per questo motivo che la dott.ssa Teresa D'Amico ci mette la faccia: potete trovare tutte le informazioni su di lei in tutte le pagine del sito, sui social (linkati in ogni pagina), sul sito dell'Ordine degli psicologi della regione Sicilia, ovvero facendo una ricerca su google. E per essere sicuri di parlare con lei, basterà effettuare la prima consulenza video. Il resto lo farà la sua professionalità, impegno e serietà.


Vantaggi della consulenza psicologica online

Oltre agli stessi vantaggi di un approccio classico, quali:
- miglioramento del proprio benessere psico-fisico e della qualità della vita in generale;
- imparare a saper affrontare i problemi;
- conoscere le metodologie per convivere con i pesi della vita che per loro natura non possono scomparire;
- prendersi cura di se stessi dedicando il meritato spazio alla propria anima;
- capire e gestire le proprie emozioni;
- conoscere opinioni oggettive ed incondizionate sulla propria vita, potendo più facilmente migliorare i comportamenti negativi;
- essere a proprio agio con se stessi;

lo psicologo online ha dei vantaggi specifici, i cui principali sono:
- immediatezza: online il professionista può intervenire sempre, in qualunque momento, in qualsiasi posto si trovi il paziente, rivelandosi estremamente utile nei casi di emergenza;
- riservatezza: molto spesso, specie nelle prime esperienze, il paziente, per timidezza o emotività, ha timore a rivolgersi ad un professionista. L'approccio online è un ideale compromesso fra una relazione che rimane a distanza perchè separata da un mezzo di comunicazione (ed evita la vergogna del contatto fisico) e nello stesso tempo è molto vicina in quanto l'empatia che si crea fra medico e paziente è molto forte;
- convenienza: le sedute di consulenza psicologica online sono normalmente più economiche di quelle classiche, arrivando a costare anche più del 50% in meno dei classici approcci. Ciò è possibile grazie all'abbattimento dei costi e dei tempi, non di certo per un servizio meno efficiente o efficace;
- introspezione: soprattutto nel caso di consulenza scritta (chat o email), il colloquio, le parole del professionista rimangono a disposizione del paziente, che può in qualsiasi momento rileggerle e riflettere sulle proprie problematiche e sui consigli dati dallo psicologo online;
- logistica: a volte il paziente è impossibilitato dal muoversi da casa. Rivolgendosi ad uno psicologo a distanza si supera questo problema.


Vuoi saperne di più sulle consulenze online? Clicca qui!